RAPPRESENTATIVA PALLANUOTOITALIA



Dalla stagione 2015-2016, PallaNuotoItalia ha introdotto una nuova opportunità di crescita per i ragazzi che partecipano ai suoi Campionati e alla sua Scuola. La Rappresentativa PNI, guidata dai tecnici Luca Di Cristofalo e Tiziano Peruzzi, seleziona infatti i giovani di talento della pallanuoto dal campionato PNI e soprattutto dal camp estivo PNI, quest'ultimo vero e proprio momento di individuazione, crescita e conoscenza dei ragazzi, creando una o più squadre (finora U13 e U15) che si allenano insieme in periodici allenamenti e amichevoli e che hanno come obiettivo della stagione un torneo internazionale, quale ad esempio lo Yellow Ball di Napoli.

Il percorso della RaPNI, come è stata simbolicamente chiamata la Rappresentativa PNI, prevede un primo reclutamento nei mesi autunnali, poi man mano degli allenamenti mensili di perfezionamento e valutazione che permettano di creare il gruppo che parteciperà al torneo posto come obiettivo stagionale. A questo ci si prepara poi in giugno con un apposito ritiro con doppio allenamento quotidiano per 4 giorni di modo che la squadra possa trovare tecnica e amalgama per essere pronta e affiatata per l'impegno più importante del loro percorso PNI.

PallaNuotoItalia crede e investe molto nella RaPNI, affittando circa 30 ore di spazi acqua per reclutamento e allenamenti durante l'anno, scegliendo due tecnici che si occupino con continuità del gruppo, organizzando amichevoli o trasferte ad esempio a Genova per assistere alle partite di Serie A1 o Champions League.


RaPNI 2015-2016

Squadra U13: C. Campione, E. Carfì, M. Colletti, L. Panerini, A. Robecchi, A. Santalucia, L. Santambrogio (Team Lombardia Rho), M. Colombo, L. Gorgoglione (SG Sport Arese), S. Pisoni, F. Rosa (Amga Sport), S. Riefoli (Polì Novate), A. Sonzini (Varese Olona Nuoto), F. Zizari (Viribus Unitis)
3^ classificata al torneo Yellow Ball di Napoli categoria U13 M