Lega Dilettanti PallaNuotoItalia

La Lega Dilettanti PallaNuotoItalia è un organo che si propone la crescita e lo sviluppo della pallanuoto per il tramite dell’affiliazione e della partecipazione delle società alle attività sportive di PallaNuotoItalia s.s.d. a r.l.

Nasce da un'idea di Alessandro De Tursi per rendere partecipi le società all'evoluzione della pallanuoto e all'uso consapevole, mirato e condiviso delle risorse prodotte da PallaNuotoItalia.

La Lega è formata da un Consiglio composto da membri rappresentanti le sezioni di PallaNuotoItalia (presidenza, G.A.P.I., Scuola, RaPNI) e da membri rappresentanti le società (6 consiglieri), questi ultimi eletti ogni due anni dall'Assemblea delle società partecipanti al Campionato PNI.

La Lega ha un suo patrimonio costituito dalla sommatoria di € 1,00 per ogni tessera PallaNuotoItalia per anno sportivo, € 5,00 per ogni iscritto alla Scuola PNI ed € 5,00 per ogni partita del campionato PallaNuotoItalia, e il Consiglio ne disporrà per far fronte a esigenze e innovazioni emerse nelle periodiche riunioni dello stesso.

La Lega si è dotata di un'immagine potente, chiara, identificativa e per la stagione 2017-2018 ha in programma di fare un salto importante con l'introduzione del Campionato di Lega Pro, cioè una serie A a massimo 7 squadre andata/ritorno con regole che possano favorire un livello più alto e agonistico in quelle categorie che per un alto numero di squadre iscritte saranno suddivise su tre serie (A, B, C).

PallaNuotoItalia



Il Consiglio Lega Dilettanti PNI

eletto il 6/11/2016

Presidente: Alessandro De Tursi
G.A.P.I.: Davide Vukosa/Antonio Cernuschi
Scuola PNI: Rudy Cattino
Rappresentativa PNI: Luca Di Cristofalo/Tiziano Peruzzi
Consiglieri società: Riccardo Carraro (PN Thiene), Paolo Cerini (SG Arese), Marco Formenti (PN Lecco), Vezio Pizzo (PN Melzo), Fabrizio Romano (SG Arese), Giuseppe Ruta (Team Lombardia Rho)

Documenti lega PNI

Documenti Lega PNI